150mila euro per la riabilitazione delle donne colpite da tumore al seno. Corri la Vita a Villa delle Rose

Firenze

Venerdì 27 ottobre 2017 alle 11.30 viene consegnato da Bona Frescobaldi, presidente Associazione Corri la Vita Onlus, a Alexander Peirano presidente Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Firenze, alla presenza di Gianni Amunni, direttore generale ISPO, Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica Firenze, il contributo 2017 per il Centro di Riabilitazione Oncologica ISPO-LILT a Villa delle Rose, con un assegno di 150.000 euro. Questo contributo andrà a finanziare le attività del Centro coordinate dal servizio “Donna come prima” della LILT Firenze. Il Ce.Ri.On. è nato nel 2005 con lo scopo di offrire una riabilitazione psico-fisica a 360 gradi per le donne colpite da tumore del seno, grazie anche ai primi contributi di Corri la Vita, che in questi anni ha donato alla struttura oltre 1.813.000 euro.

Per l’occasione dalle 11.30 alle 13.30 Villa delle Rose (nella foto sopra il titolo) sarà aperta al pubblico e a tutti gli amici di Corri la Vita, per toccare con mano come vengono investiti i fondi raccolti dalla manifestazione fiorentina, visitare gli ambulatori circondati dal verde dei colli, incontrare il personale sanitario specializzato e i moltissimi volontari che lavorano nella struttura, conoscere i molteplici servizi offerti ai malati di tumore, che spaziano dalla riabilitazione fisica alla consulenza psicologica, lo yoga, la consulenza dietologica, l’attività motoria in acqua, il dragon boat e molti altri.

Dalla sua nascita nell’aprile 2005, Corri la Vitaè vicina al Ce.Ri.On., progetto innovativo in Italia che integra il servizio pubblico dell’ISPO, Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica di Firenze e l’attività della LILT Firenze, ideato per garantire ai pazienti oncologici un percorso riabilitativo integrato, offrendo un supporto fisico, psicologico ma anche pratico per affrontare nel migliore dei modi la malattia e tornare a guardare con fiducia al futuro. In dodici anni sono state effettuate oltre 21.000 visite e 110.000 prestazioni di riabilitazione fisica e psico-oncologica.

Durante tutto l’anno è possibile sostenere Corri la Vita Onlus, maggiori informazioni su http://www.corrilavita.it/donazioni/ perché Donare è Partecipare

Lascia un commento