Spichisi foto def.

We light you: il 21, 22 e 23 dicembre videomapping sulla facciata del duomo

Pistoia, Pistoia Capitale 2017

Le luci di dicembre non sono come le altre luci. Te ne accorgi quando le aspetti, quando inizi a vedere per le strade che qualcosa sta cambiando e pensi: “Che bello, sta arrivando Natale!”. I fiocchi di neve, gli addobbi, l’albero, i regali, il pranzo tutti insieme. Il 2017, poi, è un anno un po’ speciale per Pistoia, che sta concludendo il suo periodo da Capitale Italiana della Cultura, ed è per questo motivo che i ragazzi dell’associazione culturale Spichisi, che da alcuni anni realizzano eventi particolari con l’obiettivo di incentivare la curiosità e l’interesse verso le più recenti espressioni artistiche contemporanee, hanno pensato di costruire proprio attorno alla luce un progetto artistico in grado di coinvolgere pistoiesi e non solo nel luogo più importante e significativo della città: piazza del Duomo. Nei giorni 21, 22 e 23 dicembre i ragazzi di Spichisi, in collaborazione con il Comune di Pistoia, animeranno la facciata del palazzo comunale con una performance di video mapping urbano, realizzata insieme ai vj Francesco Taddeucci e David Hartono e al compositore di musica elettronica Alessio Cyb Gioffredi. Lo spettacolo We light you. Una storia in comune si ripeterà in loop ogni giorno dalle 18,30 alle 23,30.

 “Nel nostro piccolo abbiamo sempre cercato di realizzare progetti originali, ma allo stesso tempo il più possibile coinvolgenti e partecipati, che nelle loro molteplici sfaccettature avessero sempre un filo conduttore comune, la nostra città – afferma Claudio Galligani, presidente dell’associazione. “Abbiamo avuto il piacere e l’onore di accedere a luoghi meravigliosi, veri e propri tesori storici, come la chiesa di San Leone, Palazzo de’ Rossi ed il Museo Marino Marini, abbiamo realizzato un mapping 3d sulla facciata dell’Ospedale del Ceppo e adesso siamo molto felici di avere la possibilità di realizzarne uno sul Palazzo comunale e di farlo per ben 3 giorni, alle porte del Natale, dando a tutti la possibilità di passare, di ritrovarsi nella nostra piazza del Duomo e concludere l’anno di Pistoia Capitale della Cultura vicini e uniti com’è giusto che sia”. Arte contemporanea quindi per mettere in luce la più tradizionale delle nostre feste, per unire e raccontare tutti insieme una bella storia fatta di magia, emozioni, fiocchi di neve, natale.

Spichisi ringrazia per il contributo fondamentale alla realizzazione dell’iniziativa: Piante Mati, Toscana Fair, Agraria Checchi Silvano, I Casciaro, Webtitude, Gedac, U.S. Pistoiese 1921, Le Cotte, Studio Ingegneria, Agricom, Fiaschetteria La Pace, Gargantuà, Degna Tana, Covo Bukowski, Voronoi, Maison 22.

Lascia un commento

8 + 1 =