02 Nemanja Radulovic (by Charlotte Abramow Deutsche Grammophon)

Il violinista “rock” Nemanja Radulovic ospite dell’Ort nel Concerto di Carnevale. Appuntamenti a Cortona, Pistoia, Piombino, Firenze e Figline

Arezzo, Firenze, Livorno, Musica, Pistoia

Per il tradizionale Concerto di Carnevale, l’ORT ospita  un grande musicista, amatissimo dal pubblico, sia quello giovane che quello più maturo ed esperto: cinque concerti, da venerdì 9 a giovedì 14 febbraio 2018, in varie città toscane. Look inconfondibile, con il suoi lunghi capelli ricci, Nemanja Radulovic ( sopra il titolo nella foto di Charlotte Abramow Deutsche Grammophon) ) torna solista in un programma che guarda all’Europa dell’Est. Il giovane serbo, classe 1985, che più di un violinista classico sembra a primo impatto il leader di una rock band, ammalierà il pubblico con l’interpretazione del Concerto op.63 di Prokof’ev.

Vincitore del “Best Violin Newcomer of the Year” (miglior violinista dell’anno) agli Echo Klassik Awards del 2015, Radulovic ha conquistato in pochi anni il mondo della musica classica, grazie alla combinazione di emozionanti virtuosismi, profondità di espressione e programmi audaci, sia in studio di registrazione che sul palco. Artista alla continua ricerca di allargare i confini della classica, sostiene che la musica abbia il potere di unire le persone, con la sua energia e il suo candore unici. Ha fatto appassionare fin da subito la folla di fan, esibendosi, oltre le più famose orchestre e prestigiose sale da concerto, anche con i due suoi ensemble: The Devils’ Trills, sempre più richiesto nelle sale da concerto in Europa e Asia, e rinomato per la sua musicalità virtuosistica e accattivante, e Double Sens, acclamato per la recente registrazione 5 stagioni, che combina le Quattro Stagioni di Vivaldi con una nuova composizione Spring in Japan di Aleksandar Sedlar (dedicata alle vittime dello tsunami del 2011 in Giappone).

Assieme al “violinista rock”, torna anche il conduttore Eiji Oue già approdato sul podio dell’ORT con l’esperienza estiva al Cortona Mix Festival del 2016, occasione nella quale aveva diretto lo stesso Radulovic nel ‘Concerto per violino op.35’ di Čajkovskij.

Il giapponese Oue è stato sostenuto agli esordi da Seji Ozawa e Leonard Bernstein e oggi può vantare una notevole attività negli Stati Uniti. In questo programma che ha il suo focus ad Est si cimenta con la Russia di Prokof’ev nella prima parte della serata, con la Boemia di Dvořák e la Praga di Mozart nella seconda.

Con questo concerto s’inaugura all’ORT la nuova edizione de ilTeatro? #BellaStoria! come il primo dei due appuntamenti offerti e previsti in calendario: i giovani studenti tra i 14 e i 19 anni, abbonati al progetto della Fondazione CR Firenze, avranno l’occasione di incontrare e intervistare proprio Radulovic.

Stagione Concertistica 2017/2018

venerdì 9 febbraio 2018 | Cortona, Teatro Signorelli ore 21.00

sabato 10 febbraio 2018 | Pistoia, Teatro Manzoni ore 21.00

lunedì 12 febbraio 2018 | Piombino, Teatro Metropolitan ore 21.00

martedì 13 febbraio 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00

giovedì 14 febbraio 2018 | Figline Valdarno, Teatro Garibaldi ore 21.00

Concerto di Carnevale

Eiji Oue direttore

Nemanja Radulovic violino

PROKOF’EV Sinfonia n.1 op.25 Classica

PROKOF’EV Concerto n.2 per violino e orchestra op.63

DVOŘÁK Notturno per archi op.40

MOZART Sinfonia n.38 K 504 Praga

Prezzi Teatro Verdi | Stagione concertistica: Posti numerati I settore €16 intero – €14 ridotto; II settore €13 intero – €11 ridotto (tutti più diritti di prevendita) Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdifirenze.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

8 + 1 =