Particolare-Iris-fiori-Van-Gogh

PITTI FRAGRANZE 2018 / 2. Firenze si trasforma nella città dei profumi. Ecco alcuni degli appuntamenti da non perdere in giro per la città

Moda e Artigianato

Apertura alla Stazione Leopolda di Firenze, la mattina del 14 settembre, dell’edizione 2018 di Fragranze, il salone di Pitti Immagine (in scena fino a domenica 16) dedicato alla profumeria artistica e di eccellenza.

E Firenze, nell’occasione, si trasforma in “Città delle fragranze”. Si tratta della novità di questa edizione, con un  programma di eventi dedicati alla cultura del profumo che coinvolgono luoghi di Firenze, tra percorsi olfattivi, contaminazioni  e scoperte

I giorni di Pitti Fragranze ospitano così un programma ancora più ricco di eventi speciali e iniziative – coordinate da Pitti Immagine – che coinvolgono diversi luoghi, Eventi realizzati dagli espositori di Fragranze, da alcuni dei protagonisti del mondo della profumeria e della cultura olfattiva, del cibo e del lifestyle. Firenze – Città delle Fragranze è un percorso coinvolgente, che si snoda attraverso musei, palazzi storici e giardini di Firenze, boutique del profumo, concept store e ristoranti stellati, e che coniugherà in maniera unica fragranze, storia, arte, moda, letteratura, cibo e botanica.

Ecco alcuni degli appuntamenti  in calendario:

GLI EVENTI SPECIALI DI UNUM PARFUMS

“Sinestesie dell’anima” (14 settembre, Basilica San Miniato al Monte – ore 21)
Un viaggio nella Spiritualità che coinvolge i cinque sensi. Filippo Sorcinelli, l’ideatore di Unum Parfums, reduce dalla direzione artistica di Syntesthesia – primo festival italiano dedicato a questo fenomeno – dirige il suo ottetto vocale “Extrait de Musique” collegando musica e olfatto insieme a parole e letture dell’abate Bernardo Francesco Gianni, nella duplice ricorrenza di Pitti Fragranze e del Millenario di San Miniato al Monte.

“But not today” (15 settembre, Palazzo Capponi, via De’ Bardi, 36 – ore 19)
Il Palazzo inizialmente destinato a Niccolò da Uzzano e finito nel 1424 grazie alla generosità della nobile famiglia Capponi, ospita la presentazione dell’ultima creazione di Filippo Sorcinelli per la collezione Unum. Attraverso le atmosfere e la storia della famiglia Capponi, nelle sale rese celebri dal film Hannibal (2001) diretto da Ridley Scott, gli ospiti potranno rivivere momenti salienti della pellicola interpretata da Anthony Hopkins. Nel grande salone, il pianoforte verrà suonato per l’occasione da Filippo Sorcinelli, con la partecipazione del soprano Giovanna Donini.

CAMPOMARZIO70 INAUGURA IL NUOVO NEGOZIO A FIRENZE
Nei giorni di Fragranze, Campomarzio70 inaugurerà ufficialmente il suo nuovo punto vendita a Firenze (via della Condotta 61/67, sabato 15 settembre ore 18.30-21.30), con un’esperienza olfattiva dedicata alla vaniglia e alle fragranze più iconiche che la utilizzano. 

EVENTI E PRESENTAZIONI DEI MARCHI DI PITTI FRAGRANZE E NON SOLO

Tra gli eventi in calendario anche una serie di presentazioni dedicate alle novità dei marchi espositori del salone e non solo, che si svolgeranno in alcune delle boutique del profumo e concept store della città, luoghi come L’Ó Profumeria, la Profumeria Inglese che proporrà un evento assieme al marchio di fragranze Laurent Mazzone, Societé Anonyme e Dr. Vranjes.


Olfattorio presenta Inflorescent: evento-installazione e lecture di Nathalie Vinciguerra
Nei giorni di Pitti Fragranze, Olfattorio presenta “Inflorescent – Perfume in Art” nella duplice sede della Stazione Leopolda e di Villa Favard sede del Polimoda. Oltre alla presentazione della scuderia dei prestigiosi marchi distribuiti da Olfattorio alla Stazione Leopolda, Inflorescent vedrà anche una serie di installazioni dedicate a un selezionato numero di marchi a Villa Favard sede del Polimoda, per esprime il connubio forte tra fragranze, moda e design. E in aggiunta venerdì 14 settembre, Polimoda ospiterà anche una guest lecture tematica animata da Nathalie Vinciguerra, ispirata dalla sua esperienza di Creative Director per alcuni dei più noti marchi del settore.

Fragranze letterarie a Villa Bardini:  profumi e letteratura con Aldo Nove
La Città delle Fragranze si apre anche alla letteratura, proponendo l’incontro “All’inizio era il profumo” con un ospite d’eccezione come Aldo Nove, non solo uno dei più acclamati scrittori italiani ma anche un grande esperto di fragranze. L’evento farà parte della serie Talk a Villa Bardini, ciclo d’incontri sui grandi temi della contemporaneità promosso dalla Fondazione CR Firenze, in collaborazione con l’Associazione Culturale Wimbledon e con la Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron.

Fragranze & Food
Nel programma di eventi collaterali dedicati al profumo in città anche una serie di iniziative e degustazioni a tema in ristoranti stellati e luoghi di riferimento della cultura culinaria fiorentina, come L’Ora D’Aria, Il Locale, Obika, La Ménagère, OOO e The Student Hotel.

Le speciali visite guidate all’Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella
Tra i luoghi coinvolti nel programma di Firenze-Citta delle Fragranze non poteva certo mancare Officina di Santa Maria Novella, che nei giorni del salone organizzerà delle visite guidate per il pubblico di appassionati di fragranze e non solo.

Durante Pitti Fragranze si celebrerà l’inaugurazione della Profumeria Aline in partnership con The Estée Lauder Companies, in Piazza San Giovanni: gli ospiti saranno condotti attraverso un percorso esperienziale, tra fragranze e bellezza, per scoprire la nuova luxury boutique nel cuore di Firenze.

Lascia un commento

70 + = 80