brosio_carlo_conti

Olimpiadi del Cuore: due giorni di solidarietà, sport, spettacolo (arriveranno anche Conti, Pieraccioni e Panariello) e cucina “stellata” fra Montenero e l’isola di Gorgona

Focus, Livorno

Quello delle Olimpiadi del Cuore è un format di solidarietà, sport, spettacolo, fede e spiritualità, che quest’anno viene organizzato in Toscana da Paolo Brosio, coinvolgendo Livorno, Montenero e l’isola di Gorgonia, l’isola-carcere dove i detenuti scontano la loro pena impegnati nella colonia agricola. Il progetto Montenero – Isola della Gorgonia è in agenda per il 26 e 27 maggio 2018 e prevede una serie di attività sportive e di solidarietà con personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport e una speciale iniziativa di preghiera per la pace nel mondo, con dialogo interreligioso, con i ministri dei diversi culti (nelle foto sopra il titolo e in basso, la presentazione dell’evento al Grand Hotel Minevra di Firenze, con Paolo Brosio e Carlo Conti). Il format, frutto di un progetto no profit a favore di opere di carità per il territorio toscano e lombardo è anche finalizzato alla realizzazione dell’Ospedale di Pronto Soccorso Mattone del Cuore – Medjugorje, benedetto da Papa Francesco. Saranno due giorni di eventi con la collaborazione ed il patrocinio del Ministero della Giustizia e quello dello Sport, del Vescovo di Livorno, del Santuario della Madonna di Montenero, della Marina Militare e della Capitaneria del Porto, della Brigata Paracadutisti Folgore, del Comune di Livorno, Federalberghi Toscana, dell’Associazione You 4 Er e dell’Associazione Onlus Cure 2 Children.

Quindi, come accennato, un programma nel quale compaiono calcio, musica, spettacolo, spiritualità e chef stellati (Marco Stabile, Giuseppe Mancino e Luciano Zazzeri) sullo sfondo dello splendido scenario di Montenero e della Gorgona.

Paolo_brosio_e-_ospiti

Il 26 maggio, sarà proprio l’isola di Gorgona, ad ospitare il torneo di calcio Prima Coppa della Pace con otto squadre, che vedranno scendere in campo, fra gli altri, i detenuti dell’isola, agenti della polizia penitenziaria, calciatori professionisti, cantanti, magistrati e una delegazione vaticana.

Il giorno seguente, cioè il 27 maggio, appuntamento a Montenero per una giornata dedicata alòa preghiera, ma anche allo spettacolo. Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello saranno sul palco per uno show finalizzato alla raccolta di fondi destinati alle persone e famiglie indigenti, agli alluvionati livornesi (la tragedia del 9/10 settembre 2017), ai familiari degli operai morti alcune settimane fa per lo scoppio di una cisterna nel porto di Livorno, alla costruzione di un ospedale a Medjugorje. Fra i personaggi che hanno assicurato la loro presenza in occasione delle Olimpiadi del Cuore ci sono, fra gli altri, l’ex ginnasta Juri Chechi, Paolo Bettini, Marco Tadelli, Giovanni Galli, Roberto Mancini (prossimo, ormai è cosa quasi fatta, ct della Nazionale), e l’ex ciclista Paolo Bettini.

Lascia un commento

+ 74 = 76