mangiaingiro

“Mangiaingiro” non si ferma: dopo il cacciucco a Rosignano Solvay, si sposta a Marittimo dove “Non si frigge mica con l’acqua”

In cantina e in cucina, Livorno

Il profumo del cacciucco (senza trucco) è ancora nell’aria, ma già si prospetta all’orizzonte un’altra tappa del Mangiaingiro (un ‘comune’ viaggio gastronomico), quella che andrà in scena il 23 e 24 giugno 2018 a Rosignano Marittimo. Il tema è “Non si frigge mica con l’acqua”. Per poi spostarsi ancora a fine luglio: la tappa sarà a Vada per il De’ Pizza Festival.

mangiain

Nel frattempo l’assessora al turismo e commercio, Licia Montagnani, ha espresso “grande soddisfazione per la riuscita della manifestazione Cacciucco senza Trucco che nel weekend del 2 giugno ha visto gremita di turisti e cittadini la piazza Monte alla Rena  di Rosignano Solvay. E’ stato premiato – ha detto Montagnani – anche l’impegno dei ristoratori che hanno dato una prova di coesione e spirito di partecipazione, mettendo la propria esperienza culinaria al servizio della manifestazione, e lasciando in secondo piano le rispettive attività commerciali in un ponte festivo. Credo che ristoratori e volontari siano un esempio virtuoso, da seguire anche per altri eventi che possano promuovere le nostre località e le specialità di un territorio così ricco. Auspico che si rafforzi questo spirito di collaborazione per dare forza e visibilità alle grandi potenzialità che Rosignano Solvay può esprimere anche nel campo turistico e commerciale”.

Cacciucco 2_2018_LOW

Per Cacciucco senza Trucco i è messa in moto l’Officina del Cacciucco dei Ristoranti di Rosignano che ha distribuito il cacciucco ed altre specialità di mare alle persone che affollavano  la storica piazza a ridosso della spiaggia. Gli chef dei ristoranti presenti – EnoPizza e Ristò, La Banchisa, Luna Banana, Lo Scoglietto, Caffè Mariù, Cucchiara Catering, Ristorante da Aldo – hanno servito il vero cacciucco livornese, dando un contributo di qualità all’offerta enogastronomica della manifestazione promossa dal Comune di Rosignano Marittimo con l’organizzazione del Centro Commerciale Naturale di Rosignano Solvay. Gli altri esercenti – Pizzosteria Volpe, Divino Ricordo, Amene Sfiziosità, La Chiocciola Etrusca, Bar Centro – hanno offerto un’alternativa al celebra piatto di pesce con altri prodotti tipici e pietanze originali quali il lampredotto e le carni chianine, il gelato thailandese, le chiocciole, i dolci siciliani. Nella buona affluenza dei tre giorni spicca il boom di presenze di sabato 2 giugno, anche grazie alla serata musicale dedicata ai successi estivi con Claudio Giuncaioli e Claudio Mosso, che hanno suonato fino a tarda notte.

Lascia un commento

36 + = 44