Festival Aedo Lucca 1

A Lucca il “Don Giovanni”, massimo capolavoro di Mozart, conclude il festival Aedo-Accademia europea dell’opera

Concerti e Lirica, Lucca

Dopo il grande successo di pubblico degli spettacoli fino ad ora andati in scena, il Festival AEDO – ACCADEMIA EUROPEA DELL’OPERA 2017 giunge a termine giovedì 10, venerdì 11 e sabato 12 agosto con la rappresentazione di Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Lorenzo Da Ponte. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21 presso il complesso monumentale di San Micheletto a Lucca, nell’omonima via del centro storico, con ingresso gratuito

Festival Aedo 3
Un momento delle prove

L’opera sarà diretta dal maestro Simone Luti, di origini lucchesi e docente presso l’Università canadese del Western Ontario. L’orchestra, predisposta dal maestro Lorenzo Del Pecchia, è composta da professionisti locali e musicisti canadesi. La regia, invece, è affidata a Mariano Furlani, che ha progettato e diretto di recente Die Zauberflöte per la Fondazione Arena di Verona. Maestro preparatore dell’opera è Enza Ferrari, dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, coadiuvata dal pianista e ripetitore Alberto Vannucci. Assistente alla regia è Mario Finulli, mentre le scene sono di Federico Marconi.

Opera lirica in due atti, il Don Giovanni è considerato uno dei massimi capolavori di Mozart. Commissionata dall’imperatore Giuseppe II, venne composta tra il marzo e l’ottobre 1787, quando Mozart aveva 31 anni, e andò in scena per la prima volta a Praga il 29 ottobre 1787, per giungere nel maggio dell’anno dopo al Burgtheater di Vienna.

Festival Aedo 2
Alcuni dei protagonisti del Festival

AEDO, acronimo di Accademia Europea Dell’Opera, è una manifestazione musicale organizzata dalla Università del Western Ontario (Canada) e dal Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini di Lucca (www.luigiboccherini.org), con il patrocinio del Comune di Lucca e la partnership del Centro di Formazione linguistica Koiné Center (www.koinecenter.com).

Grazie ad AEDO oltre 50 cantanti provenienti da tutto il mondo hanno l’opportunità di mettere in scena, accompagnati da alcuni tra i più grandi professionisti del settore, i grandi capolavori del repertorio operistico italiano, ma non solo. Direttore generale di AEDO è il mezzosoprano di fama internazionale Sophie Louise Roland, chair della sezione di studi performativi dell’Università del Western Ontario, mentre il direttore artistico è il maestro Simone Luti, direttore d’orchestra di origini lucchesi. Tra i membri della Faculty: Enza Ferrari, Mariano Furlani, James Vaughan, James Conway e Jonathan P. Kenny.

Articoli Correlati

Lascia un commento