04-Gianluigi-Gelmetti-Alain-Hanel

L’ORT si prepara per la nuova stagione. Al Giglio di Lucca (19 e 21 ottobre) con Suor Angelica e Gianni Schicchi, dirige Marco Guidarini. Poi il concerto inaugurale al Verdi di Firenze con lo “Stabat Mater” di Rossini diretto da Gelmetti

Concerti e Lirica, Firenze

A ottobre 2018 due appuntamenti con le inaugurazioni. Parte la nuova stagione lirica del Giglio di Lucca con il dittico di Puccini (19 e 21 ottobre); a fine mese lo “Stabat Mater” di Rossini per l’apertura della stagione concertistica 2018/19 dell’ORT, venerdì 26 ottobre al Verdi di Firenze.

  • Ad ottobre debutta la nuova Stagione Concertistica 2018_19 dell’ORT, la numero 38. Per l’occasione tornerà sul podio dell’Orchestra della Toscana, Gianluigi Gelmetti (sopra il titolo, ph. Alain Hanel) e accoglierà il pubblico sulle note dello Stabat Mater di Gioachino Rossini, in programma al Teatro Verdi di Firenze venerdì 26 ottobre 2018 alle ore 21.00.
    02 Orchestra della Toscana 2017 ©Marco Borrelli (72dpi)
    Orchestra della Toscana (ph. Marco Borrelli)

    Lo stesso Gelmetti, depositario della tradizione operistica italiana ma molto attivo anche come bacchetta sinfonica, incise per Agorà una memorabile esecuzione dell’opera già nel 1997 proprio con l’ORT e il Coro di Praga. Oggi per questo concerto, il direttore romano può contare sulla presenza del Coro del Maggio Musicale Fiorentino guidato da Lorenzo Fratini e di un poker di solisti vocali eccellenti: il soprano Angela Nisi, il mezzosoprano Raffaella Lupinacci, il basso George Andguladze e soprattutto il tenore spagnolo Celso Albelo, erede dello spirito più genuino del canto romantico. Lo Stabat fu scritto a malincuore, su richiesta di un amico prelato, da un Rossini che ormai aveva dato l’addio alle scene. All’amico, il compositore consegnò un pezzo non finito a causa degli acciacchi fisici che lo martoriavano e della depressione. Quando dieci anni dopo, nel 1842, un editore ventilò l’ipotesi di stamparlo con le sezioni mancanti fatte completare da un altro, Rossini ritrovò d’improvviso l’ispirazione e lo finì in quattro e quattr’otto, creando un capolavoro.

  • Sempre sulla scia dei debutti, l’Orchestra sarà uno dei protagonisti nell’apertura della nuova Stagione Lirica 18/19 del Teatro del Giglio di Lucca, venerdì 19 ottobre ore 20.30 (con replica pomeridiana domenica 21). Ad inaugurare il cartellone d’opera lucchese il “dittico” pucciniano composto da Suor Angelica e Gianni Schicchi, per la regia di Denis Krief, che ne ha curato anche le scene e i costumi. Sul podio Marco Guidarini.

38° Stagione Concertistica 2018-19
venerdì 26 ottobre | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00

05-Coro-del-Maggio-Musicale-Fiorentino
Coro del Maggio Musicale Fiorentino

Concerto di Inaugurazione
STABAT MATER di Gioachino Rossini
Gianluigi Gelmetti direttore
Angela Nisi soprano, Raffaella Lupinacci mezzosoprano
Celso Albelo tenore, George Andguladze basso
Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Lorenzo Fratini maestro del coro


Prezzi Stagione Concertistica: Posti numerati da 11,00 a 16,00 euro (+ prevendita) Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Ofce. Online www.teatroverdifirenze.it

Stagione Lirica 2018-19
venerdì 19 ottobre | Lucca, Teatro del Giglio ore 20.30
domenica 21 ottobre | Lucca, Teatro del Giglio ore 16.00

Suor Angelica e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini
direttore Marco Guidarini
regia, scene, costumi Denis Krief
Orchestra della Toscana
Coro Ars Lyrica | Coro Voci Bianche Cappella Santa Cecilia di Lucca e Teatro del Giglio
nuovo allestimento Teatro del Giglio di Lucca
coproduzione Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Alighieri di Ravenna
in collaborazione con Teatro Lirico di Cagliari, Maggio Musicale Fiorentino

Prezzi Stagione Lirica: Posti numerati da 15,00 a 50,00 euro | Biglietteria Teatro del Giglio tel. 0583 465320 | Online www.boxol.it

Lascia un commento

77 + = 78