Foto 1_Goldoni

La musica, l’ascolto, le esecuzioni più significative: un corso (in dieci tappe) alla Goldonetta di Livorno

Concerti e Lirica, Livorno

Comincia martedì 3 ottobre 2017 alla Goldonetta del teatro Goldoni di Livorno e proseguirà fino a dicembre un affascinante viaggio tra gli aspetti più salienti della musica occidentale attraverso l’analisi di alcuni capolavori e l’ascolto comparato di alcune tra le più significative esecuzioni dei maggiori interpreti, solisti e direttori d’orchestra.

Dieci appuntamenti ogni martedì dalle ore 17 alle ore 19 con il prof. Daniele Salvini per affinare le capacità di ascolto, la comprensione delle forme e delle strutture, la sensibilità verso i vari interpreti. Non una materia per specialisti, ma un’esperienza stimolante e coinvolgente rivolta a tutti, anche a chi non avesse alcuna nozione in fatto di musica ma volesse godere appieno della bellezza delle opere di compositori quali Bach, Mozart, Vivaldi, Wagner, Brahms.Foto 2_Goldoni

Il corso (costo di iscrizione € 70) affronterà l’evoluzione delle forme e dei linguaggi musicali attraverso i secoli, dal “gregoriano” alla polifonia della Scuola di Notre-Dame di Parigi del XII secolo, dalla musica vocale e strumentale tra ‘500 e ‘600, con le più belle arie d’opera del teatro musicale barocco fino alla nascita dell’espressionismo nel ‘900 con Richard Strauss e l’inquietudine e angoscia nella Vienna all’inizio del XX secolo. A questa prima fase di incontri tra ottobre e dicembre, ne seguirà una seconda da gennaio ad aprile 2018 con 12 nuovi appuntamenti (costo del II ciclo € 80; abbonamento ad entrambi i cicli € 140).

Tema della prima lezione “Sentire le immagini: Quadri di una esposizione di Modest Mussorgsky”.

Per informazioni e iscrizioni: Segreteria Laboratori, via Goldoni 83, tel. 0586 204225 / 204206 dal lunedì al venerdì ore 9.30-13.30; e mail: segreterialaboratori@goldoniteatro.it
Tutto il programma su www.goldoniteatro.it

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

90 − = 87