CON_DOLCE_FORZA_LOCANDINA_12022018-page-001

Donne dell’universo musicale del ‘500 e del ‘600: dall’8 marzo una grande mostra a Ponte a Ema

Firenze, Focus

La grande arte delle Gallerie degli Uffizi torna a Bagno a Ripoli. A marzo 2018, l’Oratorio di Santa Caterina delle Ruote a Ponte a Ema, ospiterà “Con dolce forza”. Donne nell’universo musicale del Cinque e Seicento, un’esposizione dedicata alle donne musiciste del XVI e XVII secolo con un particolare occhio di riguardo al contesto storico culturale fiorentino. L’esposizione di grande pregio e valore sarà inaugurata mercoledì 7 marzo alle ore 12 alla presenza del direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt e del sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini.

L’apertura al pubblico è in programma da giovedì 8 marzo (che è il giorno dedicato alla Festa della donna) a domenica 13 maggio 2018. La mostra, curata dalla dottoressa Laura Donati e allestita dall’architetto Antonio Godoli, raccoglierà dipinti, autoritratti e incisioni, documenti e volumi a stampa, tra cui il celebre autoritratto di Marietta Robusti, altrimenti detta “Tintoretta”.
Tutti i pezzi selezionati appartengono alle collezioni delle Gallerie degli Uffizi. Un’opera in esposizione appartiene al Museo Stibbert di Firenze.

La mostra è organizzata dalle Gallerie degli Uffizi insieme al Comune di Bagno a Ripoli.

“Con dolce forza”. Donne nell’universo musicale del Cinque e Seicento

Giovedì 8 marzo 2018 – domenica 13 maggio 2018
Oratorio di Santa Caterina delle Ruote, via del Carota 31, Ponte a Ema, Bagno a Ripoli.
Tutti i giorni dal martedì alla domenica, ore 10-18.30.
Chiuso il lunedì.
Biglietti: intero 5 euro; ridotto 3,50 euro.
Per info – Ufficio cultura Comune di Bagno a Ripoli: 055/643358; silvia.diacciati@comune.bagno-a-ripoli.fi.it

Articoli Correlati

Lascia un commento

5 + 5 =