libropolis

Conto alla rovescia per Libropolis, a Pietrasanta dal 19 al 21 ottobre. Fra gli ospiti Carlo Freccero, Massimo Fini, Toni Capuozzo, Franco Cardini, Giovanni Lindo Ferretti e molti altri. Tutto il programma

Da non perdere, Versilia

Libropolis, il festival del giornalismo e dell’editoria più “irriverente” d’Italia, torna da venerdì 19 a domenica 21 ottobre 2018 con una seconda edizione che promette di scaldare il dibattito nazionale attraverso i libri e i grandi ospiti che si susseguiranno nel Chiostro di Sant’Agostino a Pietrasanta. Il presidente della Rai, Marcello Foa, l’esperto di comunicazione Carlo Freccero, il cantautore Giovanni Lindo Ferretti, i reporter Alberto Negri, Toni Capuozzo e Gian Micalessin, gli intellettuali Massimo Fini, Franco Cardini, Stenio Solinas, Paolo Ercolani, gli economisti Giulio Sapelli e Oscar Giannino, e venti case editrici saranno i protagonisti di dibattiti e presentazioni di libri sui grandi temi dell’attualità. Organizzato dall’associazione Libropolis, presieduta da Alessandro Mosti, in collaborazione con la rivista periodica online L’Intellettuale Dissidente e GOG Edizioni, con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Lucca e Comune di Pietrasanta, e con il contributo di BCC Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana il festival sarà a ingresso gratuito e, oltre alla sede principale del Chiostro di Sant’Agostino, coinvolgerà anche alcuni bar e locali di Pietrasanta, con l’obiettivo di disseminare cultura e riflessioni in luoghi tradizionalmente dedicati allo svago ma anche fortemente connessi con il fermento creativo della cittadina.

Gli eventi clou
Si parte venerdì 19 alle 16.15 nel Chiostro di Sant’Agostino assieme allo storico Franco Cardini e allo psicologo e scrittore Adolfo Morganti con Europa Europae. Storia, Mito, Utolpia, Illusione, una analisi delle grandi ideologie del Novecento e i loro segni nei giorni nostri. Alle 18.30, questa volta con il filosofo Paolo Ercolani, sarà ancora Cardini, a presentare il suo ultimo libro Neofasciscmo e antifacismo (La Vela), il pamphlet che entra a gamba tesa nel dibattito sulle ideologie che hanno infuocato il ‘900.
Libropolis entra nel vivo, sabato 20, con altri ospiti di alto profilo: alle 11, il reporter Gian Micalessin e il giornalista Toni Capuozzo presenteranno Bandiere Nere. L’Isis a fumetti (Signs Publishing), la prima autentica opera completamente italiana di Graphic Journalism; si prosegue alle 12.15 con uno degli scrittori italiani più anticonformisti, Massimo Fini, che si racconta in esclusiva e presenta in anteprima il suo ultimo libro Confesso che ho vissuto (Marsilio); alle 15, 2008-2018: 10 anni dal fallimento Lehman Brothers, il focus sul tema del protezionismo in tempi di globalizzazione economica con gli specialisti Fabio Dragoni e Thomas Fazi; alle 16.30 il giornalista Sebastiano Caputo racconterà le sue esperienze di viaggio nel Vicino e Medio Oriente raccolte nel suo saggio Mezzaluna Sciita (GOG Edizioni), assieme alla storica firma Alberto Negri. Gran finale, alle 18.30, con Carlo Freccero e Lorenzo Vitelli che si interrogheranno su Il tramonto delle élites? assieme a Domenico Mugnaini, giornalista Ansa.
Gran finale, domenica 21, con altri grandi nomi del giornalismo italiano e una grande sorpresa. Doppio appuntamento con Stenio Solinas, fra i più eleganti editorialisti italiani, che offrirà al pubblico di Libropolis due straordinari ritratti di Lewis e di Céline, protagonisti dei suoi ultimi due libri: alle 10.30, Solinas assieme a Claudio Scorretti, racconterà la vita di Wyndham Lewis, grande pittore del primo Novecento e al centro di Genio ribelle (Neri Pozza), mentre, alle 18.30, intervistato da Simone Innocenti del Corriere Fiorentino, ci porterà alla scoperta del suo Céline sulle macerie del mondo (Bietti).
Sempre domenica 21, alle 12, Libropolis ospiterà la prima uscita pubblica del nuovo presidente della Rai, il giornalista Marcello Foa, membro del comitato scientifico del festival sin dalla sua fondazione. Con Foa, Claudio Messora ed Enzo Pennetta, nella conversazione moderata da Remo Santini, giornalista della Nazione, su Mainstream e “nuovi media”, proporranno le loro risposte alla domanda “La verità è ancora un monopolio di pochi?”.
L’economia torna al centro del dibattito, alle 16.30, con il professor Giulio Sapelli e con l’economista Oscar Giannino, su pregi e difetti della “smart economy”. Finale doc, alle 18.30, assieme a Giovanni Lindo Ferretti, uno dei più grandi cantautori italiani, ospite per una lunga intervista a tutto campo.
“Con Libropolis – spiega Alberto Stefano Giovannetti, Sindaco di Pietrasanta – la nostra città punta su qualità, confronto, idee e punti di vista. Il parterre di ospiti è di assoluto livello e così come la proposta delle case editrici indipendenti che sono una realtà in continua crescita nel nostro paese e che producono contenuti di grande valore e a far emergere gli autori. E’ un format che accogliamo a braccia aperte e che vogliamo far crescere e sostenere. Per la nostra città si aprono mesi intensi dal punto di vista degli eventi e delle iniziative culturali”.

“Lo spirito di Libropolis – spiega il presidente Alessandro Mosti – è capire la società moderna e le sue contraddizioni attraverso le novità e le anteprime proposte dal mondo della media e piccola editoria e le voci dei grandi nomi del giornalismo e della cultura italiani. A Pietrasanta si incroceranno i grandi temi che segnano il nostro Paese, dalla geopolitica all’economia, passando per la sociologia e la letteratura: una ‘piccola Atene’ di nome e di fatto”.
Era stato Massimo Mallegni, oggi senatore ed assessore al Turismo e ai Beni e alle Attività Culturali ad aprire le porte a Libropolis: “felice della sua crescita e della sua conferma. Investiamo in idee e coraggio, sui giovani editori e sui giovani autori. Pietrasanta è una città aperta”.

TUTTO IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO
*** Venerdì 19 Ottobre

16.15 – Chiostro di Sant’Agostino
Europa Europae. Storia, Mito, Utopia, Illusione
Organizzatore: Il Cerchio Edizioni.
FRANCO CARDINI, ADOLFO MORGANTi

16.15 – Bar Duomo
Presentazione del libro “Cronache Infedeli”. Fragili paesi che nascono, antiche nazioni che si spengono come stelle fredde, intere comunità costrette all’esilio. Da Sarajevo assediata a Berlino liberata, da New York inginocchiata davanti alle rovine delle Twin Towers a Mosca che maledice il proprio passato.
Organizzatore: Voland Edizioni
FLAVIO FUSI e ROBERTO PETTINAROLI

17.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro “Oniricon. Sogni, incubi & fantasticherie – H.P. Lovecraft”
Organizzatore: Bietti Edizioni
ANDREA SCARABELLI e GIANFRANCO DE TURRIS.

18.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro “Neofascismo e neoantifascismo”. Un pamphlet che è in realtà un’entrata a gamba tesa nel dibattito sulle grandi ideologie che hanno infuocato il ‘900.
Organizzatore: La Vela Edizioni
FRANCO CARDINI e PAOLO ERCOLANI

*** Sabato 20 ottobre

10.00 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro “America profonda: alt-right, tensioni razziali, disagio sociale”
Organizzatore Eclettica Edizioni
EDOARDO CIGOLINI e CORRADO AMORESE. Modera Alessandro Bedini (Corriere Fiorentino)

11.00 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro “Bandiere Nere. L’ISIS a fumetti”. La prima opera completamente italiana di Graphic Journalism. Tre dei più noti inviati di guerra italiani: Capuozzo, Micalessin, Biloslavo. La collana a fumetti dedicata alla nascita e all’evoluzione dell’ISIS.
Organizzatore: Signs Publishing.
TONI CAPUOZZO e GIAN MICALESSIN. Modera: Sebastiano Caputo

12.15 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro: “Confesso che ho vissuto”: uno degli scrittori italiani più anticonformisti si racconta in esclusiva a Libropolis.
Organizzatore: Marsilio
MASSIMO FINI. Modera Alessio Mannino

15.00 – Chiostro di Sant’Agostino
2008-2018: 10 anni dal fallimento Lehman Brothers. A 10 anni dall’inizio della più grande crisi economica mondiale.
Occorre prendere atto del fallimento delle politiche di austerity imposte dalla UE e individuare soluzioni politiche finalizzate alla piena occupazione e al reale benessere dei popoli. A cura di Libropolis
FABIO DRAGONI e THOMAS FAZI

16.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Presentazione del libro “Mezzaluna Sciita: dalla lotta al terrorismo alla difesa dei cristiani d’Oriente”. Uno tra i più giovani reporter italiani racconta il nuovo corridoio politico-confessionale sciita attraverso le sue esperienze di viaggio tra Siria, Libano, Iraq e Iran in occasione dell’uscita del suo ultimo libro scritto direttamente sul campo.
A cura di GOG Edizioni.
ALBERTO NEGRI SEBASTIANO CAPUTO. Modera Francesco Manta

17.00 – Sala delle Grasce Via sant’Agostino
Presentazione del libro “Ritratto incompiuto del padre: per finire con l’infanzia” di Jean Senac
Organizzatore Oltre Edizioni.
ILARIA GUIDANTONI e CARLO PAOLINI

17.00 – Caffè al Teatro Piazza Duomo
Alba Gu Bràth – storia del nazionalismo scozzese
Un saggio che ripercorre la storia della Scozia, dal Medioevo di William Wallace al romanticismo, sino agli ultimi sviluppi di un secolare braccio di ferro fra il popolo scozzese e il dominio britannico. Organizzatore Il Cerchio.
ADOLFO MORGANTI

18.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Il tramonto delle élites?
Anche dietro al populismo c’è un’élite. Non è un’élite da salotto, da club del golf, ma è un’élite che ha usato il populismo per conquistare il potere. Con il passaggio da movimento a regime, il populismo comincerà a perdere la sua carica eversiva?
A cura di Libropolis.
CARLO FRECCERO e LORENZO VITELLI. Modera Domenico Mugnaini (Ansa)

*** Domenica 21 ottobre

10.30 | Chiostro di Sant’Agostino
Genio Ribelle – vita di Wyndham Lewis
Uno tra i più eleganti editorialisti italiani racconta un grande pittore del primo Novecento, scrittore furibondo e anti- romantico che inventa l’avanguardia artistica in Inghilterra.
A cura di Neri Pozza.
STENIO SOLINAS e CLAUDIO SCORRETTI. Modera Luca Giannelli

12.00 – Chiostro di Sant’Agostino
Mainstream e “nuovi media” – come rovesciare la piramide dell’informazione.
I “new media” attivi sul web sono riusciti a costruire un sistema di diffusione di notizie alternativo, con un impatto sull’opinione pubblica a volte maggiore rispetto ai grandi gruppi editoriali. La verità è ancora un monopolio di pochi? A cura di Libropolis.
MARCELLO FOA, CLAUDIO MESSORA e ENZO PENNETTA. Modera Remo Santini (La Nazione)

15.30 – Caffè al Teatro Piazza Duomo
Gli italiani e le italiane in guerra
A cura di Tra le righe.
BRUNO GIANNONI, SIMONETTA SIMONETTI, ROBERTO ANDREUCCETTI, ALESSANDRO CAMPO e ANDREA GIANNASI

16.30 – Chiostro di Sant’Agostino
La smart economy è una truffa?
Il futuro del lavoro e del welfare state in un contesto caratterizzato da una forte spinta all’automazione, alla robotizzazione e alla interconnessione dei processi produttivi. A cura di Libropolis.
GIULIO SAPELLI e OSCAR GIANNINO. Modera Alessandro Mosti

18.30 – Chiostro di Sant’Agostino
Intervista a Giovanni Lindo Ferretti
Uno dei più grandi cantautori italiani, che ha fatto tanto discutere per le sue scelte radicali, torna a parlare della sua vita ma soprattutto dei suoi progetti per il futuro. A cura di Libropolis.
GIOVANNI LINDO FERRETTI. Intervista Federico Mosso

INFORMAZIONI /  Ingresso: gratuito
Come arrivare: in auto: A12 uscita Versilia; da Milano: A1 direzione sud fino a Parma, A15 (Cisa) fino a La Spezia, A 12 uscita Versilia; da Roma: A1 fino a Firenze, A11 fino a Viareggio, A 12 dir. Nord fino a casello Versilia; in treno: la stazione di Pietrasanta è ben collegata solo con alcune città. A 10 km, molto bel collegata è la stazione di Viareggio, con treni a media e lunga percorrenza; in aereo: l’aeroporto Galileo Galilei di Pisa dista 45 km da Pietrasanta, quello di Firenze, l’Amerigo Vespucci, 90 km.
Gli orari: da venerdì 19 a domenica 21, nel Chiostro di Sant’Agostino, Piazza Duomo, Pietrasanta
Il sito e le foto: www.libropolis.org
I canali social: twitter: @libropolisfest; facebook: @libropolisfestival; instagram: festival_libropolis

Lascia un commento

+ 39 = 44