IMG_3398

Cecile Hollberg, direttore della Galleria dell’Accademia, insegnante “speciale” (nelle sale del museo) per gli studenti di Belle Arti

Arte, Firenze

Cecilie Hollberg, direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze, ha dato il via ad una serie di speciali lezioni agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Durante le lezioni – spiega Hollberg – “sccoglieremo al Museo alcune classi dell’Accademia di Belle Arti con l’obiettivo, non solo di raccontare la storia delle collezioni, ma soprattutto di illustrare ai giovani appassionati d’arte come funziona il Museo dietro le quinte. Con la firma della convenzione, inoltre, la Galleria dell’Accademia e l’Accademia di Belle Artivogliono rinsaldare il loro originario legame e dare inizio a una serie di progetti in via di definizione”.

Durante la visita, che ha avuto luogo lunedì 14 maggio a Museo chiuso al pubblico, Cecilie Hollberg ha accompagnato i giovani studenti alla scoperta delle collezioni della Galleria, spiegando le attività che vengono effettuate nel Museo quando è chiuso alle visite: dai restauri alle pulizie ordinarie e straordinarie, dalla revisione dei sistemi di areazione al funzionamento delle luci, fino alla supervisione dello stato di salute dei dipinti e delle opere d’arte. Gli studenti dell’Accademia hanno potuto, in tal modo, approfondire sul campo e dietro le quinte il lavoro che svolge il Museo per custodire il proprio patrimonio e poter accogliere al meglio i visitatori.

IMG_3415

Il programma “didattico” è stato reso possibile grazie alla proficua collaborazione tra istituzioni appartenenti a due diversi Ministeri ma legate in origine: l’Accademia di Belle Arti di Firenze che dipende dal Miur e la Galleria dell’Accademia di Firenze che appartiene al Mibact. Il direttore della Galleria si è reso pertanto disponibile a svolgere il ruolo di insegnante e di guida d’eccezione per gli studenti.

Entusiasta del progetto anche il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, Claudio Rocca, che commenta: “La lezione della dottoressa Hollberg si è svolta nell’ambito dei corsi di Museografia e Museologia. Siamo fieri di poter offrire agli studenti la possibilità di assistere agli insegnamenti di un’esperta come Hollberg e della possibilità esclusiva di osservare il dietro le quinte di un Museo così apprezzato e amato. Tanto più che l’Accademia, dopo aver istituito lo scorso anno il corso triennale in Didattica per i musei, aspira a formare mediatori culturali e divulgatori artistici in grado di lavorare in contesti così prestigiosi come quello della Galleria”.

 

Lascia un commento

15 + = 21