Campi di Marte_Cartolina

“Campi di Marte” a Firenze (dietro allo stadio): tanto sport, ma anche la golosità dello street food. Dagli hamburger di Chianina al barbecue american style

Firenze, In cantina e in cucina

Ventiquattro associazioni sportive, nove foodtruck da tutta Italia, tre giorni per sperimentare in modo totalmente gratuito e giocoso moltissimi sport diversi all’aria aperta, dalla scherma alle arti marziali, dalla ginnastica artistica al baseball, dal golf alla vela. Sono i numeri della seconda edizione di Campi di Marte, rassegna dedicata all’attività fisica e al cibo di strada, che da venerdì 6 a domenica 8 aprile 2018 darà vita a un villaggio sportivo in viale Pierluigi Nervi, dietro lo stadio Artemio Franchi (lato maratona). Per un lungo weekend l’area da 3000 mq adiacente ai Giardini di Campo di Marte si riempirà di associazioni sportive del quartiere per permettere a grandi e piccoli di conoscere e provare i cosiddetti sport minori, ovvero quelli che raccolgono numeri più contenuti rispetto al calcio, nel panorama italiano, ma richiamano altrettanta passione e dedizione. Prove pratiche e intrattenimento si alterneranno il venerdì dalle 17 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 20, con musica live e dirette radio condotte da Lady Radio, mentre il villaggio del gusto rimarrà in funzione per spuntini e cene golose fino alle 22.

Campi di Marte2Dopo la prima fortunata edizione 2017, che registrò oltre 20mila presenze e 60mila fan sui canali social, la nuova edizione di Campi di Marte si allarga, coinvolgendo ancora più realtà sportive del territorio. Tra gli sport che sarà possibile provare durante la tre giorni varie specialità dell’atletica leggera con Atletica Firenze Marathon, Nordic e Power Walking con Nordic Walking Active Toscana, scherma (Accademia Schermistica Fiorentina), golf (Circolo del Golf dell’Ugolino), thai chi (solo sabato e domenica con l’Associazione Fiorentina Tai Chi Chuan ASD), mini baseball (Fiorentina Baseball SSD, ASD Junior Firenze), corsi di vela (Lega Navale Italiana Firenze-Prato), danza e ginnastica artistica (La Genziana ASD, PGS Fantasia Accademia Danza), boxe e arti marziali (A.P.F.Bundu Boxe, RUA67 Academy, Aics Firenze Karate), mini volley (Rinascita Volley, US Sales ASD, Sancat ASD, PGS Florentia, Figline Aics), calcio (US Sales ASD, US Africo), basket (Pallacanestro Femminile Firenze, Pino Dragons Basket, Sancat ASD, US Affrico).

Per fare un pit stop goloso sarà possibile scegliere tra gli hamburger di chianina de La Toraia, i panini imbottiti di Panino Tondo, lo streetfood di mare di Pescepane, il barbecue in stile stelleestrisce firmato da Phil’s Slow Smocked American Barbecue, con affumicatura da legna di quercia, gli arrosticini abruzzesi di Ape Scottadito, la pizza romana di Pizza Pig, le specialità culinarie toscane di DanSi, quelle etniche di Nura e l’internazionale pastasciutta di Pastation.

Non solo streetfood, ma anche streetart: in occasione di Campi di Marte sarà realizzato infatti un murales, lungo il muro che delimita l’area del parcheggio dietro lo stadio, con il coinvolgimento di alcuni artisti di strada, in accordo con il Comune di Firenze, che ha individuato appositi spazi in città dedicati a questa forma artistica.

Staff Campi di Marte
Lo staff di Campi di Marte

Spazio anche alla solidarietà: dopo l’installazione di un defibrillatore nei Giardini di Campo di Marte, donato dagli organizzatori in occasione della prima edizione della manifestazione, anche quest’anno Campi di Marte penserà alla salute del quartiere, con corsi di primo soccorso gratuiti aperti a tutti i cittadini. La manifestazione è promossa da Comune di Firenze e Quartiere 2, con il supporto di numerosi sponsor tra cui Santa Cristina, C.A.R. Fiat, Tecnocasa.

“Attraverso questa manifestazione –  ha detto l’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci – sarà possibile provare tantissimi sport e vivere con la famiglia un piazzale che solitamente non è particolarmente frequentato. La prima edizione è stata una sorpresa per tutti, ci auguriamo che la seconda possa confermare il successo con la partecipazione di migliaia di persone”.

“Quest’anno grazie agli sponsor – hanno aggiunto gli organizzatori di Campi di Marte – siamo riusciti ad ospitare a titolo gratuito le associazioni sportive, che sono cresciute passando da 18 a 25. Sarà così possibile sperimentare 12 discipline diverse”.

“Ringrazio tutta la squadra di Campi di Marte: questa manifestazione è un’eccellenza per il Quartiere”, ha infine concluso il presidente del Q2 Michele Pierguidi.

Lascia un commento

52 + = 54