macbeth

Al Maggio Musicale c’è Macbeth (in forma di concerto): dirige Riccardo Muti, interprete il baritono Luca Salsi

Concerti e Lirica, Firenze

I due Foscari, Nabucco ed Ernani al Teatro dell’Opera di Roma; ancora Ernani e Aida al Festival di Salisburgo; Macbeth e Falstaff a Chicago; Nabucco a Tokyo e a Ravenna; Macbeth a Stoccolma. È un rapporto artistico fecondo quello del baritono parmense Luca Salsi (nella foto sopra il titolo, ph. A. Bofill) con il Maestro Riccardo Muti, marcato da molti successi, tutti nel nome di Giuseppe Verdi. L’11 luglio 2018 segna una nuova tappa di questo percorso artistico al LXXXI Festival del Maggio Musicale Fiorentino: Luca Salsi interpreterà ancora una volta il ruolo del titolo nel Macbeth di Verdi, sempre diretto dal Maestro Muti (in occasione del 50° anniversario del debutto a Firenze del direttore d’orchestra).

Riccardo_Muti_-_foto_Todd_Rosemberg_-_940x440
Riccardo Muti (ph. Todd Rosenberg – Maggio Musicale)

L’opera è proposta in forma di concerto con l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino al Teatro del Maggio di Firenze (11 e 13 luglio 2018, ore 20 – biglietti da 35 a 200 euro) e al Palazzo Mauro de André di Ravenna (15 luglio), nell’ambito della XXIX edizione del Ravenna Festival.

«Macbeth – dice Luca Salsi – è un’opera piena di fascino, ricca di colori e nuances, indicati su una partitura che reca segni interpretativi mai visti prima in Verdi. Un’autentica sfida per il cantante, che deve saper dosare e modulare la voce, per produrre suoni cupi, ‘strisciati’, addirittura ‘soffocati’.
Opera fosca, permeata da distruttive ambizioni, trame sanguinose e streghe misteriose, Macbeth costituisce il primo reale contatto di Giuseppe Verdi con un testo di William Shakespeare, autore al quale si ispirerà anche per Otello e Falstaff. Decima opera verdiana, debuttò in una prima versione a Firenze nel 1847, quindi a Parigi nel 1865 e alla Scala nel 1874.

Accanto a Luca Salsi a Firenze e Ravenna sono impegnati Francesco Meli (Macduff), Vittoria Yeo (Lady Macbeth), Riccardo Zanellato (Banquo).
Dopo Macbeth Luca Salsi sarà Amonasro nell’Aida all’Arena di Verona (26 giugno), Giorgio Germont ne La traviata al Macerata Opera Festival (22 luglio; 3 agosto) e all’Opéra national de Paris (dal 21 al 26 ottobre), Nabucco all’Arena di Verona (28 luglio; 10 agosto), ancora Macbeth al Festival Verdi di Parma (dal 27 settembre al 18 ottobre).
Info: Maggio Fiorentino & Ravenna Festival

Lascia un commento

9 + 1 =